BARICCI | LA LAVORAZIONE
15338
page,page-id-15338,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-6.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive

LA LAVORAZIONE

Baricci Azienda Vinicola, Produttori di Brunello di Montalcino e Rosso di Montalcino da tre generazioni immersa nello splendido scenario della Collina Colombaio Montosoli, Provincia di Siena.

LA RACCOLTA DELLE UVE

Diversamente dal passato, con il variare del clima, la vendemmia ha solitamente luogo nell’ultima settimana di settembre. Rappresenta l’atto finale di un lavoro giornaliero iniziato nella primavera con un seguimento costante e meticoloso che parte dalle gemme fino ad arrivare al grappolo maturo in autunno.

La raccolta è interamente manuale ed i grappoli,prima di giungere in cantina vengono visionati e selezionati. Essi rappresentano la migliore materia prima che la nostra terra ci offre dopo 3 passaggi di scelta effettuati durante tutto il corso dell’estate per garantirci che il vino provenga solo dai migliori frutti a disposizione. Mediamente la vendemmia necessita di 3 giorni di lavoro e questo breve lasso di tempo ci offre la possibilità di valutare e di cogliere il momento più opportuno della raccolta in base al miglior grado di maturità delle uve.

LA FERMENTAZIONE

Una volta in cantina le uve compiono il loro processo fermentativo in vasche di acciaio inox a temperatura controllata. La fermentazione alcolica impiega solitamente poco meno di 20 giorni durante i quali si eseguono regolari rimontaggi. Come tutte le altre pratiche di cantina,la fermentazione segue gli stessi processi produttivi in essere da decenni, pur incrementati dall’ausilio delle nuove tecnologie che risultano utili per riuscire in maniera più precisa ed eccellente ad ottimizzare i tempi di lavoro.
Il resto è poi affidato alla mano dell’individuo che dà l’impronta ed è determinante per l’identità del vino.

Baricci Azienda Vinicola, Produttori di Brunello di Montalcino e Rosso di Montalcino da tre generazioni immersa nello splendido scenario della Collina Colombaio Montosoli, Provincia di Siena.
Baricci Azienda Vinicola, Produttori di Brunello di Montalcino e Rosso di Montalcino da tre generazioni immersa nello splendido scenario della Collina Colombaio Montosoli, Provincia di Siena.

L’AFFINAMENTO

Più di un secolo di tradizione e sperimentazione ci dimostra l´importanza del Rovere di Slavonia per l’affinamento del Sangiovese a Montalcino. Il frutto che cresce da queste piante è spigoloso, potente, a tratti acerbo nel carattere. Per questo ha bisogno di un legno che lo renda docile, elegante, educato.
La nostra cantina, da sempre ubicata nei locali sottostanti l’ abitazione, dispone di botti di Rovere di Slavonia media grandezza, dai 20 ai 40 HL.
Il Brunello qui vi riposa per circa 36 mesi, il Rosso per poco meno di un anno.
Il connubio tra tipologia di legno, grandezza della botte e durata dell’invecchiamento rappresenta un must per noi. La granatura del riflesso rubino è il segno della nostra identità, che vogliamo mantenere e far resistere alla spinta dei nuovi trend.
La freschezza e l´equilibrio per il Rosso, l´eleganza, la finezza e la grande bevibilità per il Brunello sono i connotati che caratterizzano l’identità dei nostri vini.
La produzione totale è di 30.000 bottiglie annue, 12.000 circa per il Brunello, 18.000 per il Rosso.